Sinopsis

L'autotrasporto è un settore cruciale per l'economia nazionale. Oltre il 90% delle merci viaggia su strade ed autostrade per veicolare in ogni angolo del paese,in ogni casa, qualsiasi tipo di merce. Radio 24 racconta questo mondo in perenne movimento, di giorno come di notte, attraverso un viaggio parallelo che incrocia fatti, norme, analisi e argomenti al centro dell'attenzione del settore ma con riflessi sulla quotidianità di tutti. #AutotrasportiOgni settimana al lunedì #Autotrasporti propone notizie, interviste e commenti attraverso, voci, opinioni e testimonianze tra l'Italia e l'Europa allungando lo sguardo sull'intero comparto logistico.A cura di Simone Spetia, con Andrea FerroLa trasmissione è realizzata in collaborazione con il Comitato Centraledell'Albo degli Autotrasportatori (Ministero Infrastrutture e Trasporti)

Episodios

  • #Autotrasporti del giorno 23/09/2019: Caro carburante, lallarme degli autotrasportatori

    #Autotrasporti del giorno 23/09/2019: Caro carburante, l'allarme degli autotrasportatori

    23/09/2019

    Le tensioni internazionali fanno schizzare in alto il prezzo del barile con pesanti ripercussioni sui listini alla pompa. "Un ulteriore motivo di preoccupazione per la nostra categoria" lancia l'allarme a nostri microfoni, Silvio Faggi, segretario generale di Fiap. "Da tempo consigliano di firmare accordi con i committenti che prevedano tariffe variabili in base al costo del carburante ", aggiunge.Roberto Traversi è uno dei nuovi sottosegretari al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Al nostro microfono inquadra il valore strategico della logistica per le chances di sviluppo del nostro paese.Da qualche giorno nei tratti frontalieri sono in servizio pattuglie miste composte da agenti italiani e svizzeri. I poliziotti saranno impegnati in una serie di controlli con un occhio di riguardo al trasporto di merci. Il commissario capo della Polizia stradale Filippo Franchi spiega come sono organizzati questi servizi congiunti.

  • #Autotrasporti del giorno 16/09/2019: Deficit infrastrutturale, il caso Nord-Est un appello per rinnovare le flotte

    #Autotrasporti del giorno 16/09/2019: Deficit infrastrutturale, il caso Nord-Est; un appello per rinnovare le flotte

    16/09/2019

    Il deficit infrastrutturale costa al nostro Paese circa 40 miliardi all'anno. Tra le aree più penalizzate c'è il Nord Est, il nuovo triangolo industriale tra Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Strade e ferrovie sono reti ormai datate e comunque tarate su flussi e direzioni di traffico risalenti ai periodo in cui furono realizzate. Nel parliamo con Antonello Fontanili, direttore di Uniontrasporti.Crolla a luglio e agosto il mercato di autocarri e tir, complessivamente la flessione sfiora il 30 per cento. E questo nonostante sia urgente il rinnovo delle flotte nel segno della sostenibilità e della sicurezza stradale. Anche di questo si è parlato nei giorni scorsi a Roma alla Convention di Confartigianato Trasporti che si è tenuta a Roma. Ad "#autotrasporti" il presidente dell'associazione, Amedeo Genedani, il presidente del Comitato Centrale dell'Albo Nazionale degli autotrasportatori Maria Teresa di Matteo ed Emanuele Peschi, del Dipartimento sostenibilità ambientale di Ispra.

  • #Autotrasporti del giorno 09/09/2019: Ilva di Taranto, autotrasportatori contro la riduzione delle tariffe agroalimentare e logistica, sfida comune

    #Autotrasporti del giorno 09/09/2019: Ilva di Taranto, autotrasportatori contro la riduzione delle tariffe; agroalimentare e logistica, sfida comune

    09/09/2019

    <Il settore è al collasso, una riduzione del 5 per cento delle tariffe dei servizi potrebbe essere un colpo letale per molte aziende, alcune hanno già chiuso>, è il grido d'allarme lanciato dalle associazioni dell'autotrasporto di Taranto dopo la decisione annunciata unilateralmente da Arcelor Mittal per i trasporti all'Ilva. <Abbiamo avuto un incontro con l'amministratore, ha capito che a Taranto non si può procedere come in altri paesi>, dice al nostro microfono Giacinto Fallone, presidente della locale sezione di Sna-Casartigiani.La logistica sostenibile come leva per la competitività dell'agroalimentare. E' il titolo del convegno che si è svolto nei giorni scorsi a Bologna e nel corso del quale , le aziende, le istituzioni e gli operatori della logistica si sono confrontati di fronte alle sfide dei mercati, che, a livello nazionale ed internazionale, impongono standard competitivi sempre più ambiziosi. Approfondiamo il tema con l'assessore regionale all'Agricoltura dell'Emilia Romagna, Simona

  • #Autotrasporti del giorno 02/09/2019: In Lombardia incentivi per veicoli commerciali meno inquinanti, a Bologna gli its per la logistica urbana

    #Autotrasporti del giorno 02/09/2019: In Lombardia incentivi per veicoli commerciali meno inquinanti, a Bologna gli "its" per la logistica urbana

    02/09/2019

    Nel segno di una logistica più sostenibile la Regione Lombardia ha esteso ai mezzi per il trasporto merci gli incentivi per l'acquisto di veicoli più moderni e quindi meno impattanti sull'ambiente. Una misura determinata anche dal fatto che nella regione e in altre aree della Pianura Padana in caso di superamento dei limiti scattano blocchi e limitazioni alla circolazione. Ne parliamo con l'assessore all'Ambiente e clima, Raffaele Cattaneo.Al Brennero il Tirolo insiste nella politica nei divieti. Nel primo semestre 2020 saranno 19 le giornate con il numero chiuso per i tir, non più di 300 all'ora in direzione sud. Per agevolare l'intermodalità ferro-gomma sull'asse del Brennero, la Provincia autonoma di Bolzano ha stanziato un milione e mezzo da destinare come incentivo alle imprese di trasporto che appunto trasferiranno i carichi dai tir ai treni nel periodo tra il 14 settembre e il 31 dicembre. Al nostro microfono l'assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità della Provincia autonoma di Bolzano, Daniel Al

  • #Autotrasporti del giorno 26/08/2019: Smart mobility, proposte e prospettive

    #Autotrasporti del giorno 26/08/2019: Smart mobility, proposte e prospettive

    26/08/2019

    In questa puntata ampio spazio alla smart mobility, parliamo di un futuro che in parte è già presente, parliamo di una strada da percorrere per arrivare ad un sistema di trasporti, per le persone e per le merci, efficienti, sicuro, sostenibile. I tempi di percorrenza lungo questo itinerario sono ancora un po' incerti ma le prospettive ben chiare. Di questo si è parlato nelle scorse settimane a Roma nell'ambito di un convegno organizzato da Tts Italia, l'associazione Associazione Nazionale per la Telematica per i Trasporti e la Sicurezza. Ne discutiamo con Rossella Panero, presidente di Tts, Margherita Palladino, di Anita, e Franco Fenoglio, presidente della Sezione Veicoli Industriali di Unrae.Calendario dei divieti per i tir. Al nostro microfono Paolo Uggè, vice presidente di Conftrasporto rilancia: <Occorre tararlo sugli effettivi flussi di traffico, basta stop generalizzati, quindi anche nei periodi non critici per la circolazione>.

  • #Autotrasporti del giorno 19/08/2019: Sempre più tir polacchi sulle strade dEuropa un catasto per al sicurezza delle strade

    #Autotrasporti del giorno 19/08/2019: Sempre più tir polacchi sulle strade d'Europa; un catasto per al sicurezza delle strade

    19/08/2019

    Sul mercato internazionale dei trasporti su gomma i paesi del dell'Est Europa, stanno conquistando quote sempre più significative a scapito, chiaramente dei vettori della vecchia Europa. C'è un dato su tutti che delinea bene i rapporti di forza. Secondo il Ministero dell'ecologia francese, sui tir polacchi viaggia il 17 per cento della merce trasportata lungo le strade d'Europa con un aumento del 4,7 per cento rispetto all'anno precedente. Per quota di mercato seguono i vettori tedeschi con il 15 per cento. Poi i tir spagnoli (11,8 per cento), i francesi (8,6 per cento), quelli della Gran Bretagna (8,3 per cento) e quindi, in sesta posizione, gli italiani con una quota del 6,1 per cento. Commentiamo questi dati con Maurizio Longo, segretario generale di Trasportounito. Non è un caso quindi che in seguito a questi squilibri che caratterizzano il mondo dell'autotrasporto, in 10 anni, tra il 2009 e il 2018 abbiano chiuso 22.847 imprese artigiane. Sono i dati diffusi dalla Cgia di Mestre; al nostro microfono il c

  • #Autotrasporti del giorno 12/08/2019: Sicurezza delle infrastrutture, più risorse e controlli - Brennero, no allaumento dei pedaggi

    #Autotrasporti del giorno 12/08/2019: Sicurezza delle infrastrutture, più risorse e controlli - Brennero, no all'aumento dei pedaggi

    12/08/2019

    Al nostro microfono il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti fa il punto sui controlli alle infrastrutture e su altri temi al centro dell'attenzione del mondo dell'autotrasporto e della logistica. "Da mesi trattiamo il dossier Brennero (dopo la raffica di divieti ai tir imposti dal Tirolo, ndr) - ha detto Toninelli - personalmente sto seguendo la questione direttamente con il mio omologo tedesco Andreas Scheurer insieme abbiamo inviato una lettera alla commissaria europea Bulc, il 28 agosto a Bruxelles è convocata una riunione tecnica per difendere gli interessi del nostro paese di fronte alle decisioni unilaterali dell'Austria". A proposito dell'età media dei tir in circolazione tra le più alte d'Europa, Toninelli ha spiegato: "Tra gli obiettivi che ci siamo dati c'è quello di favorire il ricambio del parco dei mezzi pesanti". Sulla sicurezza delle infrastrutture, il ministro ha detto "che si tratta da sempre di una priorità del governo>, specificando che <con il nuovo modello tariffario abbiam

  • #Autotrasporti del giorno 05/08/2019: Tir e sicurezza stradale, lappello delle associazioni in Lombardia un osservatorio sulla legalità

    #Autotrasporti del giorno 05/08/2019: Tir e sicurezza stradale, l'appello delle associazioni; in Lombardia un osservatorio sulla legalità

    05/08/2019

    Il tamponamento tra tir, avvenuto il 30 luglio a Borgo Panigale con la morte di un camionista e l'incubo di un nuovo disastro ad un anno dall'incidente dell'agosto 2018, ha riproposto drammaticamente la questione sicurezza sulle autostrade legata al transito dei mezzi pesanti. <E' sempre più urgente il rinnovo delle flotte con l'impiego di mezzi dotati dei più avanzati sistemi di sicurezza, come la frenata automatica di emergenza – è il coro che si leva dai rappresentanti delle associazioni dell'autotrasporto -. Per acquistare nuovi veicoli le imprese devono poter contare su un mercato sano che garantisca adeguate tariffe e non inquinato da forme di concorrenza sleale>. Al nostro microfono il presidente di Fiap, Massimo Bagnoli e il segretario generale di Assotir, Claudio Donati.In Lombardia prende forma un osservatorio sulla legalità dell'autotrasporto che vuol dire sicurezza sul lavoro come lungo le strade, efficienza dei servizi, un mercato fondato su regole chiare a favore di tutti i soggetti

  • #Autotrasporti del giorno 29/07/2019: Trasporto merci in frenata incidenti, dati in altalena

    #Autotrasporti del giorno 29/07/2019: Trasporto merci in frenata; incidenti, dati in altalena

    29/07/2019

    In primo piano i numeri dell'Osservatorio Congiunturale Trasporti dell'Ufficio Studi di Confcommercio, realizzato in collaborazione con Conftrasporto. Nel primo semestre 2019, la crescita del trasporto di merci rallenta, + 0,5 per cento, mentre accelera quella del trasporto di passeggeri, + 4 per cento. Approfondiamo con Mariano Bella, responsabile dell'Ufficio Studi di Confcommercio. Incidenti stradali, nel 2019 aumentano le vittime ma nel frattempo Aci e Istat hanno tirato le somme per il 2018 rilevando invece che l'anno scorso il numero dei morti è calato, seppur di poco, - 1,6 per cento, così come il numero complessivo degli incidenti, - 1,5 per cento. I decessi tra i 15 ei 19 anni sono aumentati del 25,4%, tra gli anziani del 22%, tra i ciclomotoristi del 17,4% e tra i pedoni dell' 1,5%. I mesi più a rischio sono quelli estivi, in particolare agosto. Tra le 22 e le 6 del mattino e quando è buio avvengono gli incidenti con conseguenze più gravi. Il punto con Maurizio Crispino del Dipartimento di Ingegneri

  • #Autotrasporti del giorno 22/07/2019: Tir mercato schizofrenico, arrivano gli incentivi altri 3 mila chilometri di strade verso Anas

    #Autotrasporti del giorno 22/07/2019: Tir mercato "schizofrenico", arrivano gli incentivi; altri 3 mila chilometri di strade verso Anas

    22/07/2019

    Il Mef ha diramato la circolare con gli importi delle deduzioni forfetarie per le spese non documentate sostenute nel 2018. Soddisfazione da parte di Confartigianato Trasporti, come dice al nostro microfono il presidente Amedeo Genedani.Nelle stesse ore il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli ha firmato il decreto che sblocca i 25 milioni di euro stanziati dal governo per incentivare il rinnovo delle flotte. Proprio a giugno il mercato dei veicoli industriali ha subito una decisa impennata con 3.161 immatricolazioni, + 38,3 per cento rispetto a dodici mesi prima. E' stato recuperato così il calo accumulato nel corso dei primi cinque mesi dell'anno. Quindi un mercato dall'andamento "schizofrenico". Perché? Ne parliamo con direttore di Anfia, Gianmarco Giorda.Si registra un aumento delle vittime lungo le nostre strade, in particolare nei fine settimana. Secondo la polizia stradale nei primi mese del 2019, l'incremento è stato del 7 per cento.La prevenzione passa anche attraverso norme

  • #Autotrasporti del giorno 15/07/2019: Viadotti, divieti e polemiche: strade intelligenti per garantire la sicurezza

    #Autotrasporti del giorno 15/07/2019: Viadotti, divieti e polemiche: strade "intelligenti" per garantire la sicurezza

    15/07/2019

    Riaprire il viadotto Puleto sulla E-45 anche per i mezzi sopra le 30 tonnellate. È l'appello del mondo produttivo, delle associazioni dell'autotrasporto, delle amministrazioni locali. È un'esigenza pressante dei territori dopo sei mesi di pesanti ricadute negative. A farsi portavoce di queste istanze al nostro microfono è il sindaco di Bagno di Romagna, Marco Baccini.Dalla E-45, quindi da un collegamento strategico tra Tirreno e Adriatico, al nodo autostradale di Genova. La scorsa settimane Autostrade per l'Italia ha vietato il transito ai trasporti eccezionali su alcuni viadotti dellaA-26 Voltri-Alessandria e della A-10 Genova-Savona. Il motivo è consentire una serie di lavori di manutenzione. A rischio, è l'allarme lanciato dal comparto, l'operatività del porto di Genova con conseguenze anche per gli altri scali liguri, come sostiene Maurizio Longo, segretario generale di Trasportounito.Un contributo decisivo per innalzare gli standard della sicurezza stradale verrà dallo svilippo della Smart Mobility, e qu

  • #Autotrasporti del giorno 08/07/2019: I rischi del gigantismo navale per la logistica una campagna a favore della guida sicura

    #Autotrasporti del giorno 08/07/2019: I rischi del "gigantismo" navale per la logistica; una campagna a favore della guida sicura

    08/07/2019

    Le prospettive dei nostri porti tra guerre commerciali, gigantismo navale e processi di concentrazione delle attività logistiche sono i temi al centro del VI Rapporto "Italian Maritime Economy", elaborato da SRM, il Centro Studi Collegato al Gruppo Intesa San Paolo. Ne parliamo con Alessandro Panaro, che ha coordinato la ricerca.Parte oggi la campagna "Guidiamo Sicuro". Lanciata dal Comitato Centrale dell'Albo Nazionale degli autotrasportatori, in collaborazione con Ram Logistica Infrastrutture e Trasporti, l'iniziativa ha lo scopo di far apprendere ai conducenti delle imprese di autotrasporto i comportamenti di guida fondamentali per garantire la sicurezza in strada, per prevenire le situazioni di pericolo e per adottare uno stile di guida eco sostenibile che consenta di risparmiare carburante e limitare l'usura del veicolo. Al nostro microfono Francesco Benevolo, direttore di Ram.Da uno studio di Confartigianato trasporti emerge in modo chiaro come che negli ultimi dieci anni la quota di mercato dei nostri

  • #Autotrasporti del giorno 01/07/2019: Zes, unopportunità per lo sviluppo della logistica

    #Autotrasporti del giorno 01/07/2019: Zes, un'opportunità per lo sviluppo della logistica

    01/07/2019

    Le zone economiche speciali, le Zes, rappresentano un'occasione di crescita del comparto della logistica. Se n'è parlato in un convegno organizzato da Assotir a San Valentino Torio, in provincia di Salerno, alla presenza (anche) di alcuni presidenti delle Autorità di sistema portuale. In questo ambito la Campania è all'avanguardia. Approfondiamo con Claudio Donati, segretario generale di Assotir.I divieti e le limitazioni imposti ai mezzi pesanti dall'Austria entrano a gamba tesa sul principio comunitario della libera circolazione delle merci e costituiscono un ostacolo al nostro export, alla nostra economia e quindi al nostro sistema paese. In particolare penalizzano l'area più produttiva, quindi il cosiddetto nuovo triangolo industriale del Nord Est tra Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Al nostro microfono, Alberto Zambianchi, presidente di Unioncamere Emilia Romagna.Il presente e tantopiù il futuro dell'autotrasporto dipendono da un mercato sano fondato sui principi di una concorrenza giocata ad armi ne

  • #Autotrasporti del giorno 24/06/2019: Brennero, tutti contro lAustria misurare la qualità dei servizi, la sfida di Fiap

    #Autotrasporti del giorno 24/06/2019: Brennero, tutti contro l'Austria; misurare la qualità dei servizi, la sfida di Fiap

    24/06/2019

    Ancora il Brennero al centro delle attenzioni e delle preoccupazioni del mondo produttivo e della logistica. Dal 1° agosto scatteranno infatti nuove pesanti limitazioni al transito dei tir destinate a mettere in pericolo il nostro interscambio commerciale con i paesi dell'Unione Europea: dal valico ogni anno transitano infatti poco meno di 50 milioni di tonnellate di merci. Si tratta di provvedimenti intrapresi unilateralmente dall'Austria e contro i quali si oppongono associazioni, camere di commercio e il mondo imprenditoriale di mezza Italia e pure della Baviera, altrettanto penalizzata dai divieti per i tir. Al nostro microfono il presidente di Unioncamere, Carlo Sangalli, il presidente della Camera di Commercio di Bolzano, Michl Ebner e Sabine Lehamann, direttrice dell'associazione spedizionieri della Baviera.Un "rating" per misurare la qualità dei servizi di autotrasporto. E' l'iniziativa lanciata da Fiap in occasione del 70esimo compleanno dell'associazione. Ne parliamo con il segretario generale, Silv

  • #Autotrasporti del giorno 17/06/2019: Brennero, si va verso una procedura di infrazione contro lAustria

    #Autotrasporti del giorno 17/06/2019: Brennero, si va verso una procedura di infrazione contro l'Austria

    17/06/2019

    I trasporti e la logistica rappresentano un settore fondamentale per il nostro sistema paese, genera il 10% del Pil nazionale con oltre 800 mila addetti. È un settore che vuole crescere ma per farlo occorre un'azione sinergica con la politica, le istituzioni, la società nel segno della modernizzazione e dello sviluppo. È il messaggio arrivato dall'Assemblea di Anita che si è svolta a Roma ed è l'appello contenuto nella relazione del presidente dell'associazione Thomas Baumgartner che abbiamo intervistato .Al centro del dibattito anche la politica dei divieti per i tir attuata dal Tirolo lungo l'asse del Brennero. Anche su questo punto è intervenuto il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.Sull'appello lanciato da Anita alla politica e alle istituzioni a favore di un patto comune per la crescita e ancora sulle limitazioni al transito imposte dall'Austria, al nostro microfono Gino Scaccia, capo di gabinetto del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.Da sabato scorso i mezzi pesanti di nuova immatr

  • #Autotrasporti del giorno 10/06/2019: Brennero, no a nuovi divieti per i tir Sardegna, i costi della logistica

    #Autotrasporti del giorno 10/06/2019: Brennero, "no a nuovi divieti per i tir"; Sardegna, i costi della logistica

    10/06/2019

    La possibilità, annunciata dal Tirolo, di nuovi divieti per i tir lungo l'autostrada del Brennero, ha suscitato la reazione del mondo produttivo e della logistica. "Una minaccia per il nostro export, per la nostra economia, il governo intervenga in fretta" è il coro che si è levato tra una raffica di reazioni. Al nostro microfono il vic e il presidente di Conftrasporto, Paolo Uggè, e il presidente di Unioncamere Veneto, Mario Pozza.Patrizio Ricci, presidente di Cna Fita è il nuovo vice presidente del Comitato Centrale dell'Albo nazionale degli autotrasportatori: è stato eletto in rappresentanza delle associazioni di categoria. Il nostro Massimo De Donato gli ha chiesto quali sono le priorità del suo mandato.Il caso Sardegna. Fare impresa e logistica sull'isola comporta costi maggiori che altrove. Se n'è parlato in un convegno a Cagliari insieme al tema della sostenibilità per i trasporti di merci e di persone. Approfondiamo con Gianfranco Fancello, docente del Dipartimento di ingegneria civile ambientale e ar

  • #Autotrasporti del giorno 03/06/2019: E-commerce, sfida per la logistica contratto di lavoro, firmano anche le cooperative

    #Autotrasporti del giorno 03/06/2019: E-commerce, sfida per la logistica; contratto di lavoro, firmano anche le cooperative

    03/06/2019

    Nel 2019 gli acquisti degli italiani via web supereranno i 31,5 miliardi di euro, in crescita del 15% rispetto al 2018. Lo prevede l'Osservatorio e-commerce del Netcomm Forum. E' una tendenza che incide sempre più sul comparto della logistica chiamato a soddisfare esigenze sempre più complesse e non solo sul fronte dell'ultimo miglio. Ne parliamo con con Valentina Pontiggia, direttore degli osservatori e commerce del Politecnico di Milano.Anche le organizzazioni che rappresentano il mondo cooperativistico hanno firmato l'accordo con i sindacati, accordo già siglato dalle altre organizzazioni datoriali un anno e mezzo fa, era il dicembre 2017. Il commento di Massimo Stronati, presidente di Confcooperative Lavoro e Servizi e di Fabrizio Bolzoni, direttore di Legacoop Produzione e Servizi.In Italia di qui ai prossimi cinque anni mancheranno almeno 20 mila autisti di tir e già ora c'è necessità di 5 mila meccaniciCome per il conducente di mezzi pesanti, oggi il mestiere di meccanico è ben diverso dal passato, la

  • #Autotrasporti del giorno 28/05/2019: In Italia duemila tir a Gnl divieti dellAustria, appelli allEuropa

    #Autotrasporti del giorno 28/05/2019: In Italia duemila tir a Gnl; divieti dell'Austria, appelli all'Europa

    28/05/2019

    In Italia circolano già duemila tir alimentati a gas naturale liquefatto, metano, carburante "virtuoso" che abbatte le emissioni di co2 e annulla quelle di particolato. La rete distributiva cresce, è salito a 45 il numero degli impianti di distribuzione. <Ora sviluppiamo il biometano per una vera rivoluzione green>, dice al nostro microfono Licia Balboni, presidente di Federmetano.Il punto e le proposte a proposito del mercato dei veicoli industriali dopo il pesante calo delle immatricolazioni registrato nella prima parte del 2019. Ne parliamo con Franco Fenoglio, presidente della Sezione veicoli industriali di Unrae, e Gianmarco Giorda, direttore generale di Anfia.In Italia, un tema centrale per la logistica, di qui ai prossimi cinque anni occorreranno almeno 20 mila autisti di tir. E già ora nelle officine mancano 5 mila meccanici, meglio dire forse tecnici di officina. Su questo Marc Aguettaz di Gipà Italia ha dedicato una riflessione in occasione di Autopromotec, la biennale che si è svolta la scors

  • #Autotrasporti del giorno 20/05/2019: Logistica e tecnologia, la rivoluzione è in atto - Carburanti, costi al rialzo

    #Autotrasporti del giorno 20/05/2019: Logistica e tecnologia, la rivoluzione è in atto - Carburanti, costi al rialzo

    20/05/2019

    In parte è già presente, ma la rivoluzione tecnologica e digitale porterà presto ad un'autentica rivoluzione delle attività logistiche. Dalle consegne urbane, ai trasporti sulle lunghe distanze: ne parliamo con Rossella Panero, appena riconfermata alla presidenza di TTS Italia, l'associazione del settore della smart mobility e degli Its, i sistemi di trasporto intelligenti. Nell'ultima decade di aprile il prezzo dei carburanti ha subito una forte impennata determinata dalle tensioni internazionali. Nelle ultime due settimane un lieve calo e poi una sostanziale stabilizzazione. Un'instabilità che condiziona non poco le aziende di autotrasporto. Ripercorriamo l'andamento dei listini con Piero Savazzi di Fiap, la Federazione degli autotrasportatori professionali. Dumping sociale e trasporti, un appello ai futuri parlamentari europei affinchè vengano garantite condizioni di mercato eque a favore dei lavoratori e dell'intero comparto: a rivolgerlo i sindacati confederali riuniti a Genova. Al nostro microfono Rober

  • #Autotrasporti del giorno 13/05/2019: Infrastrutture, i costi del non fare

    #Autotrasporti del giorno 13/05/2019: Infrastrutture, i costi del "non fare"

    13/05/2019

    Si dice che le inefficienze logistiche pesino per 30 miliardi all'anno sul nostro sistema paese. In particolare il deficit infrastrutturale toglie competitività alle imprese e ai territori. Il caso della provincia di Pavia è, a suo, modo esemplificativo di quanto costi più non fare che fare: in Italia era la seconda area produttiva dopo Milano, ora è ultima in termini di Pil tra le province lombarde. Da tempo si invoca la realizzazione di due opere, ritenute strategiche ma ferme al palo: il nuovo ponte della Becca e la Vigevano-Malpensa. Uno studio dell'Università di Pavia ha quantificato i costi che derivano dalla mancata realizzazione di queste infrastrutture risultati nettamente superiori a quelli delle opere stesse, come ci spiega il professor Stefano Denicolai, docente di Management dell'Innovazione.Il Piano industriale di Ferrovie dello Stato prevede massicci investimenti anche nel settore cargo, come dice l'amministratore delegato, Gianfranco Battisti.Per il mondo dei trasporti il punto su scenari nazi

página 1 de 2

Informações: